Numerazione univoca fatture

La legge prevede che dal 1° Gennaio 2013 le fatture abbiano un numero identificativo univoco e quindi è possibile scegliere fra una numerazione comprensiva dell’anno, ad esempio ‘Fattura numero 1/2013′, oppure continuare la numerazione progressiva di anno in anno senza mai interromperla (e si attende un chiarimento dal Ministero o dall’ Agenzia delle Entrate per capire se, nel caso si scelga la numerazione senza interruzioni, continuare dall’ultima del 2012 oppure si possa iniziare da 1 con il 2013).

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

I commenti sono chiusi